Il Video contest MEMORIE D’EUROPA nasce con l’intento di valorizzare in generale e diffondere la cultura e la memoria dell’Unione Europea. Il concorso, rivolto a giovani videomakers, porterà alla premiazione del miglior video/corto sulla storia e l’evoluzione dell’Unione Europea, con sfondo l’isola di Ventotene e il Carcere di Santo Stefano, luoghi storici in cui nel 1941, grazie ad Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi, si affermarono gli ideali federalisti ed europeisti che portarono in seguito alla redazione del Manifesto di Ventotene.

Ente promotore del video-contest MEMORIE D’EUROPA è l’associazione di promozione sociale VentoteneMia, costituita nel 2017 da un gruppo di amici e frequentatori abituali dell’isola di Ventotene che, a partire dal 2013 avevano creato il brand VENTOTENEMIA con l’intento di promuovere l’identità, la storia, la cultura e le bellezze della più piccola delle isole Ponziane. 

Attualmente l’APS VentoteneMia è fortemente impegnata nella promozione turistica delle Isole di Ventotene e Santo Stefano, grazie soprattutto alla pubblicazione quotidiana di informazioni, foto e contenuti sulle due pagine social Instragram e Facebook, grazie soprattutto alla collaborazione di soci, amici, turistici e isolani, che vengono solitamente coinvolti con interesse negli storytelling promozionali programmati. Infatti, dal mese di febbraio 2020 l’APS è iscritta nel Codice del Terzo Settore ed è in questa ottica che abbiamo voluto dare un segnale concreto di vicinanza ai residenti meno fortunati, aiutandoli concretamente a trascorrere qualche ora diversa mediante la collaborazione nell’elaborazione dei testi delle pagine social, chiedendo loro aneddoti, usanze, modi di dire e informazioni storiche. Non solo beni immateriali, ma soprattutto vicinanza e coinvolgimento sociale, in un territorio che d’inverno diventa di difficile abitabilità.